Inquinamento ambientale e salute dei bambini: presentata da OMS ed EEA una monografia

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l'Agenzia Europea per l'Ambiente (EEA) hanno presentato una monografia dal titolo "Children's health and environment: a review of evidence", per sottolineare l'importanza di salvaguardare la salute dei bambini nei confronti delle minacce ambientali. I bambini sono particolarmente esposti all'impatto dell'inquinamento ambientale, perché organismi in fase di crescita e sono molto vulnerabili nei confronti di agenti chimici. Il contatto frequente con pavimenti e giocattoli legato al tipico gesto delle "mani in bocca", li espone facilmente al rischio di ingerire sostanze potenzialmente tossiche. Il rapporto tra degrado ambientale e cattiva salute è molto forte e "i bambini sono a rischio di esposizione a più di 15.000 agenti chimici sintetici, quasi tutti sintetizzati negli ultimi 50 anni ed a una varietà di agenti fisici quali aria inquinata in locali chiusi e all'aperto, traffico stradale, cibo e acqua contaminati, palazzi non sicuri, contaminanti nei giocattoli, radiazioni e fumo passivo" ha specificato Domingo Jiménez-Beltrán, Direttore esecutivo dell'EEA. Dal momento che molte malattie in continua diffusione quali asma, incidenti, disordini neurologici, cancro, malattie trasmesse da acqua e cibo sembrano strettamente correlate a particolari fattori ambientali, Jiménez-Beltrán ha anche sottolineato quanto sia fondamentale "una stretta collaborazione tra organizzazioni ambientali e sanitarie" per tutelare efficacemente i bambini e il loro sviluppo.

Fonte: Punto Sicuro

 

I NOSTRI SITI
-CESIL.COM
-CONCORSI MEDICI.COM
-ITALIAN LEADERSHIP
-GESTIONE E BILANCI IN CONTROLUCE
 
 
INFORMAZIONI
info@leadershipmedica.com
fax: 02.866.576
tel: 02.87.83.97
AGING
Terapia genica per l'emofilia
Infertilità: causa di nuovo disturbo psicosociale per la famiglia italiana
Montori: la campagna antitumori ha il sostegno del Papa
trapianti: sì ai sieropositivi
Italiani dal medico di famiglia interessati alle biotecnologie
Studio madit: positivo l'impiago di ICD nei pazienti post infartuati
Bando di concorso Rotary di Gela:
Fondazione prof.Mangione
Il fegato bioartificiale migliora lo stato neurologico dei pazienti
Aritmia: 1 italiano su 5 con il "cuore in gola"
L'ago ideale è come il pungiglione delle zanzare
Dalle staminali i vasi sanguigni
Nuovo farmaco anti-leucemia
Scoperte le basi biologiche della paura
Un incidente subito da piccoli può causare cefalea tensiva
-Medicina del lavoro
-Muoversi serve comunque
-Funzioni cerebrali regolano i movimenti
-Clima e glicemia
-Bastone laser per i ciechi
-Milano e la ricerca
-Workshop oncologia
-Medicina integrata
-Cure tumori denuncia Aiom
-Corso di perfezionamento
-La ricerca sui tumori
-Dermatiti ed allergie
-Oncologia
-Letteratura scientifica medica internazionale
-Tumori, un Registro per la prevenzione
-Mele e pomodori contro le malattie respiratorie
-Dall'India nuove colture resistenti ai virus dannosi
-Curetumori: nel sud mancano le strutture
- Disfunzioni erettili
-Colpa del marito il ritorno al fumo della donna dopo il parto
- L'esercizio mette in moto l'immunità
-Fegato bioartificiale mogliora lo stato neurologico degli epatopazienti
-Farmacie:sanzioni per i fuori-orario
-Gamberetti all'antibiotico in Svizzera
-Internauti e l'argomento salute
-Inquinamento e bambini: monografia OMS/EEA
-L'alcoolismo fa più vittime della droga
-Si al seme eterologo, ma in casi particolari
-Viagra in nero a prezzi stracciati
-Tumori:creata in laboratorio molecola che li scatena
-Movimento Italiano Mobbizzati Associati
Giornata della Prevenzione del cancro al seno
-Nuovi materiali dal filo delle ragnatele prodotto con cellule GM
-Un'operazione contro la cefalea a grappolo?
-Gene "suicida" contro le metastasi dei tumori
Luteina a tavola, previene AMD e cataratta
Dossier malaria, rapporto allarmante da MSF